Default 728x90
Default 728x90
Default 728x90
Default 728x90
Default 728x90
Adda Bici Tour, prende forma la ciclabile da 300 km
Si è conclusa l’iniziativa Adda bici tour, durante la quale alcuni esperti sono stati impegnati in un percorso di 300 chilometri in bicicletta ,... Adda Bici Tour, prende forma la ciclabile da 300 km

Si è conclusa l’iniziativa Adda bici tour, promossa dalla Provincia di Lecco, durante la quale alcuni esperti della Provincia e di Fiab sono stati impegnati in un percorso di 300 chilometri in bicicletta a 4 tappe, con partenza da Bormio e arrivo a Cremona, per rilevare elementi di interesse progettuale.
L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto Itinerario cicloturistico Adda, cofinanziato da Fondazione Cariplo attraverso il bando Brezza e sviluppato dalla Provincia di Lecco (ente capofila) e da Province di Sondrio, Lodi, Cremona, Monza e Brianza, Città Metropolitana di Milano, Politecnico di Milano – Dipartimento di Architettura e Studi Urbani e Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale.
Obiettivo del progetto: la definizione dello studio di fattibilità dell’Itinerario cicloturistico Adda, che si snoda per 300 km lungo l’omonimo fiume e la costa orientale del Lago di Como, da Bormio fino alla dorsale cicloturistica Vento (Venezia-Torino), in prossimità del fiume Po.
Una delle tappe di Adda Bici Tour è stata Villa Monastero a Varenna, dove in un convegno gli esperti hanno presentato lo stato dei lavori dello studio di fattibilità e le prime valutazioni economiche e di sostenibilità del progetto.
L’itinerario cicloturistico “Brezza” seguirà il corso del fiume Adda da Bormio a Lodi, attraversando 6 province della Lombardia e arrivando a immettersi nella pista cicloturistica Vento, che collegherà a sua volta le città di Venezia e Torino.
Durante l’appuntamento, che ha visto in apertura dei lavori l’intervento del Presidente della Provincia Flavio Polano, si è parlato anche della mostra Vie d’acqua tra ‘800 e ‘900: immagini del Lario e dell’Adda nelle collezioni private lombarde, che ben rappresenta anche storicamente l’importanza del fiume Adda e del lago quali vie di comunicazioni privilegiate, ricche di storia, cultura e tradizioni.

adda-bici-tour-percorso

admin_visitadda